Polyshock – Pavimentazione antitrauma

  • pavimentazione antitrauma
  • pavimento antitrauma parco giochi
  • 13_3_1_1
  • 14_3_1_1
  • 7_2_1_1_1
  • 3_3_1_1_1
  • 6_2_1_1_1

Polyshock – Pavimentazione antitrauma

Polyshock sono piastre per ottenere una pavimentazione antitrauma, elastica, antiscivolo, autobloccante e ad alta capacità ammortizzante. La posa risulta facile e immediata, in quanto non sono richiesti nè collanti, nè preparazione.

Questa pavimentazione antitrauma è la soluzione ideale anche per vasti spazi in cui sia necessaria protezione, come una scuola e un parco giochi.

Il suo spessore dipende dall’altezza dell’eventuale caduta e varia da 25mm a 45mm. Polyshock è un modello brevettato a norma di legge.

RICHIEDI INFORMAZIONI +

Descrizione prodotto

Polyshock è una pavimentazione antitrauma realizzata in granulo di gomma S.B.R. (100% riciclata). La particolare mescola porosa consente la traspirazione e la piastra risulta totalmente drenante, anche dopo grandi piogge.

L’innovativo incastro a coda di rondine (modello brevettato) garantisce la massima tenuta tra gli incastri ed una facile ed agevole posa in opera su tutte le tipologie di sottofondi, anche irregolari (es: manti erbosi o sabbiosi).

Polyshock, secondo gli standard della normativa UNI 1177, si presenta in diversi spessori per soddisfare l’HIC (altezza critica di caduta) richiesta dalle aree di sicurezza dei giochi e dalle attrezzature da esterno.

Spessore Altezza caduta
25 mm 0,8 m
30 mm 1,2 m
40 mm 1,4 m
45 mm 1,7 m

 

Per altezze di caduta superiori, la pavimentazione antitrauma viene realizzata con bordo dritto provvisto di spinotti in plastica, che consentono l’incastro tra una piastra e l’altra. Altezza di caduta massima = 3 m