Un’applicazione del Polymat® caratterizzata da un particolare disegno a “cannelloncino ad onda longitudinale”, studiato per garantire un’altissima capacità di attutire urti violenti, anche in zone di particolare dinamismo come palazzetti dello sport, campi di calcio, ecc.

La sua flessibilità in senso longitudinale lo rende facilmente adattabile al supporto da proteggere.
Maxionda ha superato il test di capacità di assorbimento urti in base alla norma UNI EN 913 App. C realizzato con penetratore rilasciato fino ad una altezza massima di caduta di 450 mm ad una velocità di 2,97 m/sec.